A SOLI
49,90
ANZICHE' 250 Euro
Devi vendere o affittare un immobile ed hai bisogno dell’attestato di certificazione energetica?
Da oggi puoi acquistare il tuo attestato direttamente online e ad un prezzo speciale grazie all’Agenzia Green Power, gli specialisti del risparmio energetico. Scopri la classe energetica del tuo immobile compilando questo semplice form:
1 di 10
DATI DEL CLIENTE

DATI DEL PROPRIETARIO DELL'IMMOBILE

Nome *

Cognome *

Ragione Sociale

Data di Nascita *
(GG/MM/AAAA)
Codice Fiscale o Partita Iva *

Luogo di nascita *

Provincia *

Telefono (Fisso)

Cellulare *

Indirizzo E-mail *

Upload Documento di Identità del Proprietario
»DATI RELATIVI ALLA RESIDENZA DEL PROPRIETARIO *
Regione *

Provincia *

Comune *

Indirizzo *

Civico *

CAP *

»DATI DEL RICHIEDENTE (Se differente dal Proprietario)

Nome *

Cognome *

Ragione Sociale

Codice Fiscale o Partita Iva *

Cellulare *

Indirizzo E-mail *

DATI DELL'IMMOBILE
Regione *
Provincia *
Comune *
Cap *
Indirizzo *
Civico *
Metri quadri dell'immobile *
Upload Fotografia esterna
DATI CATASTALI
Hai la Planimetria e la Visura Catastale in formato elettronico?
SI
NO
Upload Planimetria *
Upload Visura catastale *
Sezione *
Foglio *
Particella mappale *
Subalterno ed Identificativo *
Classe *


INFORMAZIONI SULL'IMMOBILE
Classificazione dell'immobile *

Tipo di abitazione *

Anno di costruzione
(anche orientativo) *
Da quanti piani è composto il fabbricato ? *
Totale appartamenti/unità commerciali nello stabile*
A che piano si trova l'unità da certificare ? *
Posizione *

Motivo della richiesta *

INFORMAZIONI SULLE STRUTTURE
Tipo di muro esterno *
Spessore del muro in centimetri
Isolante muri esterni
Struttura Solaio
(Sai da cosa è fatto il pavimento che ti divide dal piano sottostante?)
Isolante Pavimento
(Sai se il pavimento è dotato di isolante termico?)

Locale sottostante *
(cosa c'è sotto l'unità da certificare?)

Struttura Copertura
(Sai di cosa è fatto il tetto che di divide dal piano sovrastante?)
Isolante Tetto
(Sai se il tetto è dotato di isolante termico?)
Locale sovrastante *
(cosa c'è sopra l'unità da certificare?)
CARATTERISTICHE INFISSI
Porta di ingresso
Materiale telaio finestre *
Tipologia Vetro *
Numero finestre anta singola
Numero finestre anta doppia
Numero porte-finestre anta singola
Numero porte-finestre anta doppia
Tipologia oscuranti
Materiali oscuranti
DATI RISCALDAMENTO AMBIENTE
E ACQUA CALDA SANITARIA
Seleziona la tipologia dell'impianto di riscaldamento ambiente e acqua *
Upload libretto caldaia
Upload documento controllo fumi
Oppure inserisci i dati dell'Amministratore del Condominio
Nome *
Cognome *
Email
Numero di telefono *

SE NON DISPONI DEI DOCUMENTI RICHIESTI IN FORMATO ELETTRONICO
CLICCA QUI E COMPILA I CAMPI

Anno installazione generatore
(anche orientativo)
Tipo di generatore

Marca caldaia

Modello caldaia

Potenza nominale focolare Kw

Potenza nominale utile Kw

Rendimento termico in %

Tipo di combustibile

Sistema di distribuzione

Numero di termosifoni

Materiale Termosifoni

Rscaldi l'acqua con lo stesso impianto del riscaldamento ambiente?
Tipologia Generatore acqua calda *

Anno installazione impianto

Potenza in Kw

Combustibile

Valore accumulo litri

DATI RAFFRESCAMENTO E IMPIANTI
Impianto di Raffrescamento *

Anno di installazione

Potenza in Kw

Numero unità interne/split

E' presente un impianto fotovoltaico? *

E' presente un impianto Termodinamico? *

E' presente un impianto Solare Termico? *

ALTRE INFORMAZIONI

IMFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Numero punti luce *

Tipo di lampade utilizzate

Consumo medio mensile di Energia

Consumo medio mensile di GAS

DATI DI FATTURAZIONE

Ragione Sociale

Sede legale
(indirizzo, cap, pv)
Partita Iva

INDIRIZZO DI SPEDIZIONE

Nome e Cognome

Indirizzo
(via e numero civico)
Cap

Comune e Provincia

NOTE

inserisci qui eventuali richieste particolari, domande o note
PAGAMENTO E SPEDIZIONE
SPEDIZIONE
Scegli il metodo di spedizione preferito *
CODICE SCONTO
Hai un codice sconto? Inseriscilo nel campo sottostante

CODICE COUPON
Se hai già effettuato l’acquisto dell’offerta e sei in possesso di un codice coupon (e del relativo codice si sicurezza) inseriscili nei rispettivi campi e premi il bottone “CONCLUDI”.
Codice Coupon
Codice di sicurezza
METODO PAGAMENTO
Se non sei in possesso di un codice coupon, seleziona il metodo di pagamento desiderato, premi il bottone “CONCLUDI” ed effettua il pagamento.
SELEZIONA IL METODO DI PAGAMENTO
PayPal
Carta di Credito
 Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, conosco e accetto Termini e Condizioni.
 Dichiaro sotto la mia responsabilità la veridicità dei dati forniti in osservanza degli articoli 46 e 47 del DPR 28/12/2000 n. 445, nella consapevolezza che le dichiarazioni mendaci e la falsità in atti sono punite ai sensi del c.p. e delle leggi speciali in materia articolo 76 DPR 445/2000.
se non disponi della versione digitale dei file, basta una fotografia scattata dal tuo telefono, purché sia leggibile!
* Campi obbligatori
info@certificazionigreenpower.com - Privacy Policy - Termini e condizioni d'uso
- INFORMAZIONI SUL SERVIZIO -
 
L'Attestato di Prestazione Energetica (APE):
La certificazione energetica attesta la prestazione o rendimento energetico di un edificio, cioè il fabbisogno annuo di energia necessaria per soddisfare i servizi di climatizzazione, riscaldamento dell'acqua, ventilazione e illuminazione, sulla base dalle caratteristiche di localizzazione, posizione, isolamento termico e dotazione impiantistica dell'edificio.
La certificazione energetica reca anche alcune raccomandazioni per migliorare tale rendimento.
A seconda del livello di fabbisogno viene attribuita una lettera (da G ad A+) che indica la classe energetica dell’edificio.
 
Rilascio dell'Attestato di Prestazione Energetica e durata:
L'attestato di certificazione energetica deve essere redatto da un professionista abilitato nel rispetto delle norme attuative imposte dalla Regione. L'attestato di certificazione energetica ha una validità temporale massima di dieci anni a partire dal suo rilascio ed è aggiornato ad ogni intervento che modifica le prestazioni energetiche dell'edificio o dell'impianto.
Se, però, non saranno rispettati gli obblighi di controllo dell'efficienza energetica degli impianti termici, comprese le necessità di adeguamento previste dal decreto 16 aprile 2013, l'attestato decadrà il 31 dicembre dell'anno successivo rispetto alla data della scadenza non rispettata.
 
Obbligo di redigere un Attestato di Prestazione Energetica:
L’attestato dovrà essere prodotto per gli edifici ed unità immobiliari di nuova costruzione ed in caso di interventi importanti sull'esistente. Rientrano in quest'ultima categoria i lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, di ristrutturazione e di risanamento conservativo che insistono su oltre il 25% della superficie dell'involucro dell'intero edificio. Vi rientrano ad esempio: il rifacimento di pareti esterne, di intonaci esterni, di tetti o l'impermeabilizzazione delle coperture.
L’attestato dovrà essere prodotto in caso di vendita o nuova locazione.
 Il proprietario di un edificio o di un'unità immobiliare dovrà mettere a disposizione dell'acquirente o del locatario l'Ape già in sede di trattativa e poi consegnarlo al termine della stessa. Inoltre nei contratti di vendita o di nuova locazione sarà obbligatorio inserire una clausola in cui l'acquirente o il conduttore dichiarino di aver ricevuto le informazioni e la documentazione sulla prestazione energetica, compreso l'Ape.
L’attestato dovrà essere prodotto per  tutti gli annunci immobiliari di vendita e di locazione che devono riportare l'indice di prestazione energetica dell'involucro edilizio e globale dell'edificio o dell'unità immobiliare e che devono anche indicare la classe energetica corrispondente.
L’attestato dovrà essere prodotto in caso di gestione di impianti termici e di climatizzazione.
Anche il rinnovamento o la stipula di nuovi contratti per la gestione degli impianti termici e di climatizzazione degli edifici pubblici (o nel caso in cui il committente sia un soggetto pubblico), dovrà prevedere la predisposizione di un Ape.
L’attestato non dovrà essere prodotto per se già c'è un ACE (attestato di certificazione energetica) in corso di validità.
L'obbligo di redigere un Ape viene meno quando è già disponibile un attesto in corso di validità, rilasciato conformemente alla direttiva 2002/91/Ce.
 
Sanzioni:
Il decreto prevede dure sanzioni per i proprietari degli immobili, che se non rispettano l'obbligo di redazione dell'Ape in caso di vendita, di nuova locazione o di ristrutturazioni importanti, dovranno pagare un'ammenda da tremila a diciottomila euro.
 
 
- SCHEDA INFORMATIVA CLIENTI -
 
Normativa nazionale per la redazione delle APE:
Viene informato il richiedente del servizio che l’Attestato di Prestazione Energetica viene redatto ai sensi della normativa nazionale di cui ai seguenti:
 
Dlgs 19.08.2005 n. 192 – Attuazione direttiva CE 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell’edilizia”
Dm 26.06.2009 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici
 
Il DL 4.6.2013 n. 63, sancisce che:
L’attestato di prestazione energetica di cui al comma 1 ha una validità temporale massima di dieci anni a partire dal suo rilascio ed è aggiornato a ogni intervento di ristrutturazione o riqualificazione che modifichi la classe energetica dell’edificio o dell’unità immobiliare.
La validità temporale massima è subordinata al rispetto delle prescrizioni per le operazioni di controllo di efficienza energetica degli impianti termici, comprese le eventuali necessità di adeguamento, previste dal decreto del 16 aprile 2013, concernente i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo manutenzione e ispezione degli impianti termici nonché i requisiti professionali per assicurare la qualificazione e l’indipendenza degli ispettori. Nel caso di mancato rispetto di dette disposizioni, l’attestato di prestazione energetica decade il 31 dicembre dell’anno successivo a quello in cui è prevista la prima scadenza non rispettata per le predette operazioni di controllo di efficienza energetica. A tali fini, i libretti d’impianto previsti dai decreti di cui all’articolo 4, comma 1, lettera b), sono allegati, in originale o in copia, all’attestato di prestazione energetica.
 
Legge 3.8.2013 n. 90 conversione in legge con modificazioni del Dl n. 63 del 4.6.2013
 
Normativa nazionale per l’affidamento di prestazioni professionali:
In riferimento alla Legge 24.03.2012 n. 27, il richiedente dichiara di essere consapevole che l’ordine dallo stesso formalizzato costituisce delega alla società venditrice di fornire una prestazione di carattere professionale. A tal fine la società stessa sarà delegata ed autorizzata alla stipula del contratto per conto del richiedente, con professionista abilitato alla redazione della certificazione Energetica, mediante personale di propria dipendenza o fornitori terzi, tramite contratto specifico o convenzione di incarico complessiva.
 
La richiesta di rilascio di un Attestato di Prestazione Energetica sul portale www.certificazionigreenpower.com sarà trattata come previsto dalle normative in vigore.
La stesura del certificato viene eseguita ad un professionista abilitato. L’Attestato di Prestazione Energetica sarà inviato entro e non oltre dodici mesi dalla data di acquisto e dalla compilazione del questionario online e la corretta registrazione di tutti i dati sul portale www.certificazionigreenpower.com, qualora questo termine non venga rispettato, all’acquirente verrà rimborsato dell’importo speso per l’acquisto. L’Azienda comunque si impegna al rilascio dell’attestato entro il minor tempo possibile.
 
 
DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELL’ATTO DI NOTORIETA’ DA PARTE DEL RICHIEDENTE
In riferimento all’Art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, il richiedente dell’APE autocertifica di essere il proprietario dell’immobile di cui alla richiesta. Alternativamente dichiara di possedere i requisiti di delegato da parte del proprietario alla richiesta formalizzata, questo ai sensi delle leggi contro truffa, contraffazione o possesso di dati sensibili altrui. In allegato a tale dichiarazione sostitutiva o dichiarazione di delega deve essere allegato il documento di identità del proprietario dell’immobile.


DICHIARAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI.
Il Richiedente dichiara di conoscere le informazioni di cui all’art. 13 del D.lgs. 196/2003 in particolare riguardo ai diritti riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003, acconsente al trattamento dei dati con le modalità e per le finalità indicate nella informativa stessa, comunque strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale.
Powered By
Credits TITANKA! Spa © 2014